Casual

Charme
Monte Rosa, Piemonte

Alagna Experience Resort

Freeride

Monterosa Freeride Paradise

Il paradiso fuori pista

Alagna è soprattutto il paradiso dello sci fuori pista. Salendo ai 3.260 mt. del ghiacciaio dell’Indren è possibile ammirare il panorama sulle vallate del Sesia e di Gressoney. Nelle giornate più terse sono perfettamente visibili i laghi della Pianura Padana e tutta la catena delle Alpi. Dal ghiacciaio dell’Indren sono possibili diversi itinerari sia sul versante di Gressoney che su quello di Alagna con 2000 m di dislivello. Per il fondo 10 km si snodano lungo la sponda sinistra del Sesia, tra i prati della Balma e i boschi del Gabbio.
Per gli sciatori più esperti, amanti della neve fresca, Alagna e le pendici del Monterosa sono davvero una delle migliori occasioni per praticare freeride. Alagna, insieme a Gressoney e Champoluc, formano il comprensorio del Monterosa Ski. I punti più elevati della rete di impianti che connette le 3 valli, sono il colle della Bettaforca e il Passo dei Salati. Da questi valichi numerosi itinerari di fuoripista scendono su entrambe i versanti; percorsi adatti a tutti grazie alla varietà dei pendii che permettono un approccio facile a questa attività per i principianti e anche grandi emozioni a coloro che invece sono già esperti. 
Qualche itinerario da suggerire? Sci ai piedi, dall’arrivo della funivia che risale all’Indren dal versante piemontese, attraversate il ghiacciaio verso sinistra, viso a monte. Il percorso è battuto. In caso di dubbio chiedete indicazioni agli impiantisti o ai rifugisti che sapranno guidarvi all’attacco del Canale dell’Aquila e al Canale Grande. Due fuoripista di alta montagna spettacolari. Il primo raccomandato anche agli sciatori, il secondo, più aperto, perfetto per i riders più spericolati. Non vi basta? BalmaSalza, Malfatta: tante le discese che non vedono l'ora di regalare qualche brivido di pura adrenalina.
 

Freeride in sicurezza

Il freeride è uno sport estremo: è consigliato soltanto a sciatori e snowboarder esperti, ben equipaggiati e preparati all'autosoccorso in valanga, portando sempre con sé tutta l'attrezzatura necessaria. Chi sceglie il fuoripista, deve fare tutte le pratiche di valutazione preventiva dei percorsi e di auto protezione. Prima di entrare nell’area fuoripista, è necessario controllare sempre il bollettino valanghe: i bollettini meteorologici e il grado di pericolo valanghe sono un'ottima base di valutazione dello stato del manto nevoso, ma rappresentano un indice medio esteso sull'intera regione; vanno, quindi, integrati da una valutazione locale, versante per versante.

Alagna Experience Resort è l'indirizzo giusto per avvicinarsi al freeride, o praticarlo in modo sicuro: qui, a disposizione di ogni Ospite, è possibile esercitarsi gratuitamenti sul campo ARTVA; ogni settimana il corpo delle Guide Alpine di Alagna organizza presso la struttura un corso introduttivo sulla sicurezza ed è il punto di riferimento per le esercitazioni sul campo. Con la loro collaborazione, organizziamo infine un programma di escursioni dedicate.

Scopri di più sui corsi e il corpo guide
Richiedi un preventivo


Campi obbligatori *
Richiesta inviata correttamente
Follow Us

#alagnaresort

Credits TITANKA! Spa © 2018